menu

20/11/14

Mentori extraterrestri e le Navi di Luce plasmatica

La Confederazione Galattica ed i suoi alleati dell'Agharti hanno l'urgente compito di riparare e fare una ricomposizione cellulare, psichica ed interna, una mutazione genetica il più globale possibile e con il nostro contributo quotidiano se questo sforzo è profondo ed ispirato da sentimenti-fatti sinceri il risultato sarà che ci condurrà al ritorno delle nostre origini cosmiche.

Ricordiamo che i manipolatori dalle ombre più cupe hanno modificato i nostri geni di base-stellari però adesso la struttura primigenia con l'aiuto dei ricodificatori Pleiadiani è entrata in un riposizionamento Psico-genetico ma questo si consegue solo collaborando con costanza, decisione e sforzo inarrestabile.

Il problema è che facilmente ci rilassiamo e disinteressiamo, è che se dessimo maggior nutrimento ai principi interni del cuore questo assieme alla mutazione genetica che è in pieno sviluppo farebbe diminuire queste negatività che ci sono state impiantate dalle forze involutive ed attualmente avremmo progredito molto.

Allo stesso modo è fondamentale sapere che tutti gli esseri umani abbiamo una mappa genetica molto completa e da questo consiglio-direzione stellare che ci aiuta e conduce ognuno la riceverà e secondo la propria evoluzione-avanzamento che persegue quotidianamente potrà decifrarlo totalmente.