menu

11/06/17

Attentati, Militarizzazione, Medio Oriente, Qatar-Iran, Trump-Arabia S. Internet

****NUOVO FORMATO CON AUDIO****
***QUESTO DOCUMENTARIO È DIVISO AL SUO INTERNO IN DUE PARAGRAFI***

Di giorno in giorno si sta perdendo la fiducia nei confronti dei governanti e specialmente in ciò che riguarda gli attentati terroristici, dal momento che anziché dare sicurezza alla cittadinanza, alla fine si ritrovano nell’impossibilità di evitare gli attentati che si verificano ovunque. Con questo sembrerebbe che lo Stato Profondo imperialista tenta disperatamente di mantenere il suo controllo sulla popolazione, che ignora che cosa si nasconde dietro le tetre oscurità.
Ma perché si verificano queste gravi azioni contro la società, esiste forse una trascuratezza anche se sanno che il terrorismo non si fermerà? O c’è dell’altro?
E che cosa fanno i Servizi di Intelligence? Non sono stati forse creati allo scopo di inseguire i terroristi e offrire sicurezza alla cittadinanza? O sono per la militarizzazione dei popoli e per creare timore generalizzato, e rinchiuderli in stati di emergenza, come accade in Francia, ed ora nel Regno Unito con tanti attentati, falsi allarmi, etc… mentre molte persone credono che venga fatto per la loro protezione?
O si tratterà di una copertura per dare maggiori poteri alla polizia e ai militari contro il terrorismo, eppure sono i governi coloro che lo hanno creato e diffuso in tutto il mondo, per seminare confusione e dolore ovunque?
E questo avrà a che fare con il veto del presidente americano contro i cittadini di sette paesi islamici per proteggersi dai terroristi, così come per affrontare l’Arabia Saudita per gli attentati alle Torri Gemelle, ma poi si è recato nello steso paese accusato di essere terrorista, allo scopo di vendere enormi quantità di armi?
E ci sarà forse dietro la mano nera affinché la guerra in questa zona del Medio Oriente si accentui e per questo stanno coinvolgendo il Qatar per cercare di invadere così lo stesso Iran?