menu


02/07/22

138: ATLANTIDE MITI SOLE-GLACIAZIONE, MICRONOVA SOLARE, ARMI ATOMICHE ANCESTRALI, DNA

 Atlantide raggiunse un elevato grado di sviluppo, ben al di là della nostra attuale civiltà, ma fu cancellata dalla faccia della Terra, lasciando il suo ricordo nei miti e nelle leggende dei popoli che fanno riferimento alle catastrofi che causarono il Diluvio Universale, enormi tempeste solari che alterarono il clima e provocarono la fine dell'ultima era glaciale circa 9.200 anni fa.

Possedevano armi di distruzione inimmaginabili, capaci di spazzare via vaste popolazioni, che furono usate nelle grandi guerre tra luce e oscurità nella loro epoca finale. Ci furono solo pochi sopravvissuti che costituirono la base per la creazione di una nuova razza.

Tutto si ripete ancora una volta. La nostra razza si trova in una situazione finale e di nuovo due strade si aprono davanti a noi: continuare con la follia di voler giocare a essere Dio con la vita, la genetica, le mutazioni... oppure innalzare la nostra frequenza e recuperare l'integrità del nostro DNA alterato millenni fa, attivare i suoi 12 filamenti originali e tornare a occupare il nostro posto originario, liberandoci da ogni tipo di schiavitù e limitazione.

Ora o mai più, la scelta sta a noi: o procediamo con una trasformazione radicale o cadiamo preda di una nuova eruzione o di un flash solare che spazza via la nostra tecnologia e ci smarriamo fino a cadere nell'involuzione totale.



18/06/22

137: FINE ATLANTIDE,KALI YUGA,CATASTROFE GLOBALE, INONDAZIONE, DILUVIO,REINCARNAZIONE

 Il ricordo del Diluvio è nei miti e nelle leggende dei popoli di tutto il mondo. L'elemento comune è la distruzione di gran parte dell'umanità in un'epoca passata, a cui sopravvisse un gruppo ridotto con un personaggio principale: Noè, Nene, Atrahasis, Manu... a seconda della cultura che lo narra. A quei tempi la tecnologia era molto avanzata e alcuni fuggirono sulle loro navi note come vimana.

L'apparizione di resti di costruzioni che sono stati trovati sott'acqua in diversi mari e che risalgono approssimativamente a 12.000 anni fa comprovano l'esistenza della civiltà di Atlantide.

La mitologia e gli antichi scritti ci fanno sapere che le ultime epoche di Atlantide sono state contrassegnate da un'immensa catastrofe in cui onde alte come montagne, uragani ed esplosioni vulcaniche scossero l'intero pianeta. Le ipotesi sull'impatto, circa 13.000 anni fa, con un grande asteroide o cometa che accelerò la fine dell'ultima glaciazione e che avrebbe determinato un cambio cruciale nella storia della nostra civiltà, distruggendo Atlantide e causando il Diluvio, viene sostenuta da vari ricercatori contemporanei.



13/06/22

ALCYON PLEIADI EXTRA 23: CAUSE PER COSTRUIRE NUOVO FUTURO CONTRO CONTROLLO VACCINO ROBOTIZZAZIONE

 Dall'inizio del 2020 viviamo in un mondo distopico, tutto generato dalla falsa pandemia e dai nuovi virus che stanno fabbricando per continuare con la paura, i vaccini, con una società sempre più alienata e malata, dove gli umani cedono alla robotizzazione e al transumanesimo.

Tuttavia, ci sono anche sempre più persone risvegliate che si uniscono, creando un movimento sociale di rivendicazioni in corso in molti paesi, associazioni, organizzazioni, gruppi di esperti che portano avanti proteste e denunce davanti ai Tribunali a favore della libertà e della verità su tutto ciò che ci è stato fatto.

Perché, qual è il futuro che vogliamo? Un mondo freddo e robotico di controllo sociale, di ipnosi collettiva dei vaccini e di nuove pandemie e malattie, che è quello che stiamo vivendo oggi? O iniziamo a costruire un nuovo mondo basato su valori reali, fuori da questo sistema corrotto, dove la solidarietà, l'altruismo ci porteranno a vivere in armonia, libertà e pace?



04/06/22

136: ATLANTIDE, AZTLAN-ATL, DECADENZA, GUERRA, AGHARTI, PANDORA, AVVISO DILUVIO, NOÈ

 Le tradizioni millenarie collegano l'origine di "Agharta" a quello che potrebbe essere il Noè biblico e alla distruzione della civiltà di Atlantide.

Atlantide era una civiltà altamente sviluppata con una grande tecnologia, come le navicelle spaziali, che utilizzavano energia illimitata, e ci sono molte prove e ricercatori che lo confermano. Tuttavia, nella sua epoca finale e prima della sua distruzione visse un periodo di decadenza in cui ebbero luogo guerre terribili con i suoi eserciti e le sue armi sofisticate, nonostante ciò ci furono avvertimenti di esseri che cercarono di aiutare l'umanità dell'epoca, prima del grande diluvio.

Molti sopravvissuti di Atlantide, della Lemuria e dell'Iperborea hanno trovato rifugio nella Terra Cava, una continuazione delle civiltà precedenti che hanno imparato la lezione e da allora si sono sviluppate in pace.

Dai miti indiani, greci, egizi, maya fino ai racconti persiani delle Mille e una Notte, troviamo riferimenti al massimo splendore e poi alla decadenza e alla fine della razza atlantidea, e all'inizio dell'attuale razza di questa umanità che, se non fa qualcosa per evitarlo, sembra seguire gli stessi passi di autodistruzione.



30/05/22

ALCYON PLEIADI EXTRA 22: FEBBRE DELL'ORO, GENOCIDIO INDIGENI, FEDERAL RESERVE-FORT KNOX, TUNGSTENO

 Parlare dell'oro significa far riferimento a ricchezze e fortune, ma anche immergersi in storie torbide, rancori, avarizia e morte. La "febbre dell'oro" è iniziata nel gennaio del 1848 a Sacramento, in California, che era ancora territorio messicano. Quell'anno il Messico e gli Stati Uniti firmarono la fine della guerra tra i due stati, e gli Stati Uniti ottennero territori fino ad allora messicani come il New Mexico, il Texas, la California, l'Arizona, lo Utah, il Nevada.

In soli sette anni arrivarono più di 300.000 persone in California. La violenza e l'odio contro i nativi americani finì in genocidio: la popolazione indigena si ridusse da 150.000 a 30.000 in soli 25 anni, subirono fame, malattie e attacchi.

Con lo sviluppo del commercio mondiale i paesi industrializzati cercavano il modo di standardizzare le transazioni e creare un "mercato mondiale". In risposta si adottò il gold standard. Il Congresso creò la Federal Reserve nel 1913 per stabilizzare il valore dell'oro e della moneta, ma nel 1971 il gold standard venne abbandonato. È chiaro che le varie riserve d'oro di ogni paese sono scomparse nel corso del tempo.

È stato forse raccolto dagli Illuminati, dal Bilderberg e dalle 20 principali famiglie che governano il mondo? Fort Knox ospita le riserve d'oro degli Stati Uniti ma oggi nessuno sa esattamente se l'oro esiste o se in realtà è tungsteno bagnato nell'oro.



23/05/22

135: ATLANTIDE-LEMURIA, ETÀ DELL'ORO, TECNOLOGIA, SPECCHI, ENERGIA INFINITA, ORICALCO

 In questa occasione approfondiremo le origini della nostra razza, cioè della grande cultura Atlantidea e Lemuriana, ma non solo della sua distruzione finale già nella sua epoca di decadenza, che è ciò che ha dato origine alla nostra attuale razza Aria, ma parleremo anche andando più indietro nel tempo, delle sue stesse origini, e della sua epoca d'oro e di maggior splendore, età di luce e magnificenza oggi estinte.

Diversi scrittori, ricercatori, scienziati raccogliendo tradizioni di antichi popoli sono riusciti a decifrare molti dei resti di quella potente ed evoluta civiltà, molti suggeriscono una cultura di grandi astronomi, ingegneri, che usavano la magia, ma avevano anche progressi scientifici e tecnologici oggi sconosciuti. Erano in grado di gestire l'energia atomica, e altre energie come quella solare e le loro città erano illuminate da energia infinita di punto zero.

Costruirono astronavi con cui potevano viaggiare sulla terra, nel mare e nel cielo, fecero viaggi nello spazio ed erano in contatto con altre umanità ed esseri stellari.

Gigantesche metropoli occupavano diverse regioni della terra, con esseri saggi che seppero governare quella potente civiltà di cui ci sono rimasti resti sommersi che ci mostrano la grandezza delle sue costruzioni, viali, templi e palazzi, piramidi. Che dire degli specchi e di come li utilizzavano, e qual era la funzione dell'oricalcum o oricalco e come lo ottenevano? Ci sono molti enigmi che sono arrivati fino a noi e che cercheremo di risolvere.



16/05/22

ALCYON PLEIADI EXTRA 21: HOLLYWOOD,PROPAGANDA NAZISTA,MAFIA,CONTROLLO,SATANISMO DISNEY,ABUSI-POTERE

 Fin dai suoi inizi, Hollywood è stata considerata una fabbrica di sogni dove giovani attori brillanti volevano raggiungere il successo, ma si è trasformata per adattarsi agli interessi di un'élite economica e di potere, diventando un ministero della propaganda statunitense, controllato dalla CIA, nonché una fabbrica di controllo e manipolazione mentale fino ai giorni nostri.

Tanto che ha avuto una grande influenza nelle principali guerre mondiali, a sostegno del regime nazista, e riunisce nella sua storia scandali, corruzione, vizi, droghe, abusi sessuali, suicidi e omicidi... diventando il centro della mafia criminale americana e internazionale.

Ma non solo, è anche la crème de la crème quando si parla di abusi sui minori. Le tecniche di controllo mentale raggiunsero le ragazze del "Disney Club" e molti giovani, con il risultato che le loro vite divennero un inferno in cui si susseguivano droghe, depressione, prigione, depravazione, pedofilia, cerimonie sataniche, fino a diventare personaggi burattini ipnotizzati al servizio dei loro creatori.

Ma Hollywood è anche una grande fabbrica di propaganda per i poteri forti e una cortina fumogena e di disinformazione per i loro innumerevoli crimini, come accade oggi. E che dire della moltitudine di attori e attrici famosi che hanno sostenuto la campagna governativa per i vaccini e le misure draconiane contro la popolazione, promuovendo menzogne e che a loro volta sono stati vittime degli effetti collaterali e persino uccisi dai vaccini killer?