menu

13/02/15

Trame ed inganni dell’élite. Xenofobia. Energia dell’Elio 3

Continuando con quest’urgente necessità di sforzarci, di continuare a lottare per ottenere questo risveglio della nostra coscienza...ed abbandonare questa apatia-negligenza ed inerzia già spiegata in vari documentari...perché quanto più tempo restiamo senza agire, tanto più difficile sarà quello che dovremo affrontare perché le difficoltà si accentueranno e quando le vorremo risolvere sarà molto difficile
Ma aspetteremo forse che succedano i gravi disastri o ci prenderemo serie responsabilità sapendo che ci giochiamo il destino?
È evidente che ci stanno abituando a vivere in uno stato di Shock-impatto nel quale il terrore, l’insicurezza, i suicidi, i disturbi sono sempre più frequenti... così come anche il cambiamento climatico controllato fatto a misura dei padroni del potere...seguendo i loro distruttivi metodi di geo-ingegneria climatica alterano l’atmosfera, la meteorologia, la corteccia terrestre per cercare così di distruggerci.
Che dire di queste strane ed inusuali tempeste di neve da record che si sono verificate in paesi che vogliono spopolare per tenerseli?
E di questo sempre maggiore numero di pesci ed uccelli che appaiono morti senza alcuna spiegazione?
Com’è possibile che sia i governi come i media occidentali abbiano convocato milioni di cittadini da tutta la Francia per piangere dodici persone assassinate e che abbiano partecipato capi di stato e leader mondiali mentre contrasta con il fatto di essere stati totalmente indifferenti alle migliaia di uomini, donne, anziani e bambini palestinesi martirizzati pochi mesi fa o per i milioni di assassinati e rifugiati in USA ed i suoi alleati della NATO in paesi come l’Iraq, la Libia, la Siria, l’Afghanistan, il Pakistan, etc.
Qual è la causa di tanti inganni e grandi falsità che si stanno rivelando così rapidamente?