menu

06/05/19

Portali spazio-tempo, Multiverso frattale, Biofotoni, Crononauti, IA, Déjà-vu

****NUOVO FORMATO CON AUDIO****
***QUESTO DOCUMENTARIO È DIVISO AL SUO INTERNO IN TRE PARTI***



In quest’epoca più che mai stanno avvenendo molti fenomeni insoliti di tipo spazio-temporale, indicando con ciò che iniziano ad aprirsi dei portali interdimensionali in cui il passato, il presente e il futuro si fondono, questo spiegherebbe perché il tempo non rende come prima. Questi fenomeni ci permetterebbero, attraverso una piena volontà e ad una coscienza sveglia, di incrociare un mondo parallelo più positivo, immutabile e imperituro, per poter essere così aiutati dagli Esseri superiori del Cosmo.
Per questo non dobbiamo lasciarci prendere dal freddo e robotico mondo dell’Intelligenza Artificiale, perché i padroni del potere globale con la loro geo-ingegneria e cibernetica, stanno creando avvenimenti negativi, poiché sanno che se riusciamo a descodificarci dalle nostre vecchie abitudini e costumi e a creare biofotoni neuronali, le loro false norme e le schiavitù dei secoli crollerebbero.
Si sta verificando una grande trasformazione del pianeta, in cui si trovano presenti le molteplici realtà parallele, insieme alle super stringhe frattali che racchiudono il Tutto unico universale e cosmico, con la sua Cosmometria o Geometria sacra in equilibrio e simmetria perfetta.
Esistono anche i tunnel crono spaziali, Stargate o corridoi di luce quantica e fotonica lungo i quali si spostano i Crononauti stellari che hanno il compito di accoglierci per poter accedere alle dimensioni più sottili del cosmo, ciò riguarda direttamente la trasformazione-mutazione dell’essere umano.
E che dire degli Universi paralleli con le loro realtà alternative conosciute come Déjà vu, la Cosmometria, i Multiversi o infiniti universi, dei quali ci parlano i grandi scienziati contemporanei?
È possibile che tutto faccia parte di una interconnessione cosmica divina, in cui è incluso il microcosmo umano e il suo necessario progresso di trasformazione?