menu

24/01/21

104: RIFIUTO VACCINO, MORTI/DANNEGGIATI, RESISTENZA GLOBALE, AGENDA21, CRESCE PROTESTA

 Ci troviamo di fronte ad una fallacia, un racconto terroristico sanitario per obbligare l'umanità a vaccinarsi e questo non è altro che lo sterminio sistematico e finemente progettato dalle più poderose élite del mondo allo scopo di ridurre la popolazione mondiale. È per questo che dobbiamo urgentemente risvegliarci, perché se rimaniamo sempre inconsapevoli, non possiamo sfuggire a questa manipolazione e al terrorismo sanitario che vogliono imporci.

Una manipolazione sia per l’uso della mascherina che sta distruggendo la salute dei bambini, danneggiando l’equilibrio mentale ed emozionale, sia con l’imposizione del confinamento e il conseguente isolamento fisico senza giusta causa, che significa inoltre una flagrante violazione dei nostri diritti umani di libertà, sia con il dannoso vaccino che vogliono inocularci, che è sperimentale e la cui efficacia e sicurezza non sono state comprovate, poiché continua ad aumentare il numero dei morti e delle persone danneggiate a causa dei suoi effetti collaterali. Per questo ci sono più di 100.000 medici, scienziati, virologi, biologi, psichiatri, immunologi, microbiologi, genetisti, epidemiologi e vari professionisti sanitari in tutto il mondo che ci avvisano dei suoi nefasti pericoli. Ed anche avvocati, studi legali, tribunali contro l’imposizione e contro la propagazione dell’informazione basata sul sensazionalismo, la manipolazione e la paura, per imporre misure sempre più restrittive contro i nostri diritti.

Misure che provocano gravi danni psicologici, fisici, economici e sociali, il cui obiettivo è lo sterminio e la riduzione della popolazione umana per impiantare la loro Agenda 21, o il Grande Reset e imporre così uno stato totalitario con cui l’élite vuole introdurre il Nuovo Ordine Mondiale.

Con questo si capisce il motivo per cui è tanto urgente, ora più che mai, opporre una resistenza solida ed insormontabile, l’urgente necessità di continuare a manifestare per esprimere il fatto che siamo una società libera, democratica e con il diritto di opinione, esprimendo il nostro dissenso al vaccino.


Video realizzato da Alcyon Pleiadi

****NUOVO FORMATO CON AUDIO****

*** QUESTO DOCUMENTARIO È DIVISO AL SUO INTERNO IN DUE PARTI***



09/01/21

103: RIFIUTO VACCINO,DISOBBEDIENZA CIVILE,TIRANNIA SANITARIA,PROTESTE,VERITÀ-LIBERTÀ

 I governi fantoccio venduti all’élite devono sapere che tutto quello che stanno facendo per sterminare questa civiltà gli sta risultando difficile perché sono sempre di più i milioni di persone che si stanno risvegliando di fronte ad una falsa emergenza sanitaria e ad una pandemia illusoria che non ha niente di reale, e che l’unica cosa che ha creato è stata una psicosi di paura e un’instabilità economica e psicologica nell’umanità.

E in questa situazione irreale si trovano anche i rischi del vaccino sperimentale, che non è sicuro né efficace, che ci stanno imponendo come strumento di spopolamento e come denunciano una grande quantità di medici, genetisti, esperti virologi, immunologi di tutto il mondo che non si sono venduti alla tirannia sanitaria, possono causare forti disturbi autoimmuni, problemi organici, modificazioni del DNA e morti in massa, oltre a contenere delle nanoparticelle per farci diventare proprietà delle multinazionali sanitarie e trasformarci in robot automi senza principi né valori interni.

È per questo che molte persone che si stanno risvegliando, rifiutano di farsi vaccinare e iniziano a denunciare le ridicole misure che ci impongono e a chiedere la rivolta civile della popolazione per evitare il genocidio dell’umanità che hanno intenzione di fare, ma che con l’aiuto di tutti, non otterranno, perché è in gioco la nostra libertà di esseri umani ed è fondamentale la lotta contro l’ignoranza e l’inganno e, su basi reali e validi argomenti scientifici, protestare e manifestare fino a far valere i nostri diritti ed ottenere il trionfo della Luce sulle Oscurità.


Video realizzato da Alcyon Pleiadi


****NUOVO FORMATO CON AUDIO****

***QUESTO DOCUMENTARIO È DIVISO AL SUO INTERNO IN DUE PARTI***