menu

20/11/14

Le ultime disperate azioni dell’Élite: Guerre, Terrorismo, Crisi…

Fino a quando non ci sia un cambiamento di fondo nella struttura politica-finanziaria, una totale disintegrazione dei padroni del potere che tanto danno ci arrecano, un’autentica evoluzione sociale, etica, spirituale…il tempo extra di attesa per decidere il nostro destino sarà sempre più difficile da sopportare.

Si tratta di una profonda Mutazione-Trasformazione per la creazione di una nuova civiltà che ci porta ad un cambio di frequenza, e questo è improrogabile poichè è dovuto ad una potente decodificazione-ricodificazione del nostro DNA impulsata dai Fotoni-Luce che sono I propulsori per una definizione tra il sottile ed il denso cioè I mezzi termini stanno scomparendo.

E benché sia difficile rendersene conto per la forte inibizione-incoscienza che abbiamo ognuno secondo le proprie azioni quotidiane sta prendendo posizione sia per collocarci nello stesso livello-frequenza-energia che gli alieni dell’antiluce vogliono ed è ciò che sta succedendo con migliaia e migliaia di persone che hanno perso il raziocinio, ogni tipo di scrupolo, compostezza… oppure apriamo gli occhi sulla realtà di ciò che accade.

Ricordiamo che loro stanno lottando in tutti i modi possibili ed impossibili per intrappolarci, sedarci, zombizzarci sempre di più convincerci di molte cose, offrirci nuove cosiddette riforme, patti incompiuti mentre stanno distruggendo città, sterminando gente innocente con il pretesto di sempre e con questa doppia morale ingannano molti incauti che non sanno quello che c’è dietro a tutto… eppure ogni volta sono di più che scoprono che i partiti politici sia democratici, repubblicani, laburisti, conservatori, di destra, di sinistra, centro sinistra… tutti lavorano fedelmente con lo stesso obiettivo di totale servilismo all’impero, così e con un nuovo travestimento apparentemente più carismatico-riformatore-adattabile sorgono dal nulla e con incredibili promesse ai disincantati ed indecisi o sì o no passano  ad un altro partito per poi  secondo gli ordini emanate dalla cupola imperiale, prendono nuovamente il potere. La questione è mantenere il totalitarismo con un evidente dominio globale, costi quel che costi…  

La decadente élite governante ed I suoi seguaci stanno lottando con ogni mezzo per comprarsi non più tanto il popolo benché manifesti ovunque ma ora sono I governanti che iniziano ad allontanarsi dall’egemonia dell’impero dominante…