menu

21/12/19

Neurologia del Male, Cervello Rettiliano, Violenza Genere, Maschilismo-Femminismo

****NUOVO FORMATO CON AUDIO****
***QUESTO DOCUMENTARIO È DIVISO AL SUO INTERNO IN TRE PARTI***

Il comportamento aggressivo e la violenza causano lesioni e traumi mentali duraturi a molte persone, con costose conseguenze umane ed economiche, qual è l’origine di questa violenza che aumenta ogni giorno di più?
Studi scientifici dicono che i fattori genetici giocano un ruolo fondamentale dato che sono coinvolti nella produzione di determinati neurotrasmettitori e possono provocare una maggiore propensione all’aggressività, all’alcolismo ed agli assassinii violenti, tuttavia la biologia non determina il nostro destino perché il cervello è plastico e malleabile a seconda dei fattori interni ed esterni, sostanze, etc.
C’è anche la partecipazione di determinate strutture cerebrali, l’influenza di determinati ormoni, l’educazione...
E non solo, il comportamento violento può anche scaturire da una mente distorta, irrazionale e patologica che vede le cose differenti da come le vedono le persone normali, come il disturbo di identità dissociativo o personalità multiple.
Ma quali sono le cause principali che influiscono su questa crescente violenza sociale che non smette? Contribuiscono forse i film del terrore e i giochi al computer? Esiste forse una base biologica neuronale che spinge affinché questo succeda? Sappiamo che esiste il cervello rettile e le sue funzioni basilari e istintive che si muovono attraverso il potere, la forza e il dominio, la territorialità. Ma come influisce sui nostri comportamenti e in quelli dei politici e in coloro che dirigono il mondo del cinema, la moda, o nei pedofili del clero o delle famiglie reali... sarà forse correlato con l’aumento degli abusi che le persone stanno tirando fuori?
E cosa dire sulla terribile violenza di genere, sia sociale, psicologica, sessuale, etc., con dati allarmanti in tutto il mondo e le sue nefaste conseguenze? E sul maschilismo e femminismo che separa e crea conflitti... su cosa si fonda, farà forse parte di una manipolazione ben organizzata?