menu

25/01/16

Cloni umani, robot ed esseri sintetici progrediti, Post-umano, Immortalità

Continuando con la seconda parte di questo documentario in cui tutti siamo molto coinvolti anche se agli sfruttatori della nostra vita, psiche e coscienza non interessa, sono loro che ci tengono sottomessi al fine di estinguerci, mentre l’umanità sconcertata non sa cosa fare.
Se a questo aggiungiamo l’enorme fragilità emozionale, etica e spirituale che si è accentuata per i lugubri dell’ombra è una grande opportunità per portarci ad una totale automazione in altre parole a milioni sarebbero veicoli per incrementare il robotismo umano...

Sarà che siamo condannati a soffrire una mutazione genetica da umani a post umani-robot e non come era previsto dagli Esseri Luminici, raggiungere un’elevazione del nostro DNA per poter avere una coscienza sveglia che ci faccia distinguere l’Oscurità dalla Luce?
Ci troviamo in un momento definitorio come non è mai esistito prima: o sopravviviamo come esseri umani pensanti e senzienti o finiamo soppiantati dalle macchine, robot-androidi, clonazioni, esseri di sintesi-simulati