menu

09/09/15

Rifugiati. Portali d’evacuazione, salto quantico. Multiversi, 5d.Mondo sogni

Questa seconda parte è in relazione al mondo stellare che tutti noi dovremmo conoscere per andare avanti nel nostro progresso di trasformazione-mutazione che ci porterà alla Luce, si tratta di un fatto cosmico troppo prezioso per non occuparsene o per essere coinvolti in situazioni che in ben poco tempo possono cambiare dato che l’antiluce sta arduamente lavorando per sradicarci dal globo planetario.
Non si vede forse chiaramente in tutto il mondo quest’ansia di spopolamento e di enorme sofferenza attraverso le guerre come anche nella maggior quantità di rifugiati che oltre a restare senza le loro terre e le loro case, non sanno dove dirigersi ed alla fine terminano in condizioni peggiori?

Con questo si dimostra che il terrore dell’Élite si impossessa di tutto il pianeta però il tempo quanto più accelera, tanto più andrà contro di loro, per questo spingono il loro piano di sterminio e questo è dovuto al fatto che ogni giorno che passa, più energia –tunnel di luce fotonica arriva dallo spazio e questo per l’antiluce è impossibile da resistere , per questo la Brigata Stellare li sta controllando.

Realmente il cammino della trasformazione umana ed interna non è affatto facile per questo è molto importante imparare ad auto conoscerci, vedere le nostre reazioni, i comportamenti e questo eleverà la nostra frequenza che nel momento opportuno, ci darà la ricompensa che è far parte della nuova Razza del Fotone-luce. Allora i portali superdimensionali si apriranno per noi e anche di fronte a qualsiasi grave situazione, l’evacuazione sarebbe eseguita con le astronavi ed i portali della Confederazione Galattica...